Vai ai contenuti

Comune di Ploaghe

Foto di Ploaghe Foto di Ploaghe
Costume tradizionale Chiesa San Pietro
Candelieri di PloagheCandelieri di Ploaghe
 
Sei qui: HOME » Fattura Elettronica PA

Fattura Elettronica PA

stampa

Dal 31 marzo 2015 l'obbligo di fatturazione elettronica si estenderà a tutte le PA, compresi gli Enti locali.

L'art. 3, comma 1 del DM 55 del 3 aprile 2013, impone alle Pubbliche Amministrazioni destinatarie di fatture elettroniche di individuare i propri uffici deputati alla ricezione di dette fatture, mentre il paragrafo 4 dell'all. D del medesimo decreto, stabilisce che ciascuna pubblica amministrazione dia comunicazione ai propri fornitori del Codice Ufficio di destinazione delle fatture elettroniche, codice che i fornitori hanno l'obbligo di utilizzare in sede di emissione delle fatture da inviare al Sistema di Interscambio (SDI).

Il codice univoco dovrà essere utilizzato da tutti i fornitori che emetteranno fatture successivamente al 31/03/2015. Si ricorda che dal 31/03/2015 non si potranno più accettare fatture in forma cartacea (a meno che non rechino la data di emissione anteriore al 31/03/2015), mentre a partire dal 30/06/2015 non si potrà più procedere ad effetture pagamenti di fatture in forma cartacea, in quanto le fatture emesse prima del 31/03/2015 e ancora non pagate alla data del 30/06/2015 dovranno essere riemesse obbligatoriamente riemesse in forma elettronica.

Il Comune di Ploaghe ha 4 codici univoci differenti suddivisi per i quattro Settori in cui l'apparato burocratico amministrativo si divide:

  • codice univoco del Settore Amministrativo: H98G46
  • codice univoco del Settore Finanziario: A9TBBV
  • codice univoco del Settore Tecnico: 5758HW
  • codice univoco del Settore Socio Assistenziale: 1BAL1M

Le fatture dovranno perciò fare riferimento al Settore di competenza che ha richiesto la fornitura o la prestazione di servizio o il lavoro e dovranno riportare il rispettivo codice univoco.

 
Torna su